Il laboratorio nasce nel 1963. Vincenzo: capo sarto “o'mast” segue tutte le lavorazioni, nonché il taglio. Giovanni, Bruno, Carla, e Manzour dedicano la loro attenzione a cucire e rifinire i capi con i passaggi a mano che le varie fasi comportano, finendo con la struttura. Si dedicano alla realizzazione dei capi e successivamente alle attente finiture a mano. I capi prodotti sono interamente cuciti, le tele che compongono l’interno delle giacche sono lavorate con l’antica tecnica sartoriale per cui vengono sovrapposte tele di crine di cavallo e pelo di cammello, nel gergo tecnico le giacche sono intelate. Tutti i processi di lavorazione avvengono all’interno del nostro laboratorio